Cosa sono le MMA - Mixed Martial Arts ?

  • Le arti marziali miste
  • La storia
  • Le regole

Le Mixed Martial Arts (MMA) indicano uno sport da combattimento a contatto pieno il cui regolamento consente l'utilizzo di tutte le tecniche sportive delle arti marziali da "striking" (BOXE, Kick Boxing e Thai Boxing) unite a quelle della lotta (Grappling, Judo, Lotta libera e Greco-Romana, Catch Wrestling). Con il termine arti marziali miste (abbreviato spesso in MMA, acronimo del termine inglese Mixed Martial Arts, e a volte impropriamente chiamate free fight, no holds barred o vale tudo) si indica uno sport da combattimento a contatto pieno il cui regolamento consente l'utilizzo sia di tecniche di percussione (cioè calci, pugni, gomitate e ginocchiate), sia di tecniche di lotta (come proiezioni, leve e strangolamenti).

Una competizione di MMA inizia con il combattimento in piedi che può proseguire a terra e gli atleti possono vincere ai punti, per KO o per sottomissione (cioè costringendo l'avversario alla resa tramite leva o strangolamento). Il termine deriva dal fatto che il formato è concepito all'origine come punto di confronto fra differenti discipline; ma nel corso degli anni, adattando le tecniche di ognuna al nuovo scenario, combinando stili diversi fra loro e studiando strategie funzionali al contesto di questo sport, secondo alcuni giudizi le arti marziali miste avrebbero imboccato un loro sentiero per cui si starebbero evolvendo verso uno stile a sé stante. In genere chi compete nelle gare professionistiche di MMA si è comunque specializzato in qualche sport da combattimento particolare, che pratica di base regolarmente o che ha appreso per focalizzare quel tipo di scontro all'interno di un match di arti marziali miste.

UFC - Ultimate Fighting Championship.

La Ultimate Fighting Championship (sigla UFC) è un'organizzazione di arti marziali miste (MMA) statunitense. La UFC è la più importante organizzazione nel campo delle MMA a livello globale. La sede della società è a Las Vegas ed è guidata dalla WME-IMG ed è stata fondata da Art Davie, Rorion Gracie, Robert Meyrowitz e Ayoub (QF). La UFC iniziò ad operare in occasione di un torneo organizzato per individuare il miglior combattente del mondo, di qualsiasi stile di lotta, seguendo le regole della vale tudo brasiliana. Con un numero estremamente limitato di regole, la UFC divenne inizialmente nota per i suoi combattimenti senza esclusione di colpi e per la brutalità di pugni, calci, ginocchiate, testate che i lottatori s'infliggono reciprocamente. Pressioni molto forti da diversi ambienti spinsero la UFC nel sottobosco degli sport da combattimento, decretando anche la fine della trasmissione degli eventi in pay-per-view e conseguentemente riducendone la visibilità.

La UFC seppe ricreare se stessa adottando regole più severe, legandosi a commissioni atletiche e autoindicandosi come legittima promotrice di sport da combattimento. Lasciandosi alle spalle l'etichetta di organizzazione priva di regole e portando la bandiera delle arti marziali miste, la UFC è riemersa dall'isolamento diventando socialmente più accettabile, riguadagnando spazi in pay-per-view e promuovendo spettacoli su emittenti televisive in chiaro. Negli Stati Uniti è possibile seguire la UFC sul network Fox Sport; gli spettacoli della UFC sono inoltre trasmessi in oltre 150 paesi del mondo e si sono tenuti non solo su suolo statunitense ma anche in più di 10 differenti nazioni. L'UFC utilizza il regolamento in vigore nello stato che ospita l'evento, il più diffuso è il regolamento unificato delle MMA, creato dalla commissione del Nevada nel 2017. I combattimenti avvengono in una gabbia ottagonale. È stata premiata Promotion of the Year ai Fighters Only World MMA Awards nel 2008, 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013, Best MMA Brand nel 2008 e Best MMA Gloves Manufacturer nel 2009; è stata anche premiata Promotion of the Year come miglior organizzazione di MMA femminili ai Women's Mixed Martial Arts Awards nel 2013 e nel 2014.

Se vuoi essere il migliore, devi batterti con i migliori.
dal film "Never Back Down - Mai arrendersi"

La storia della MMA - Le origini

Le radici delle Arti marziali miste sono, nello spirito, le eredi della tradizione dell'antico pancrazio greco. I Greci antichi introdussero questa disciplina nei Giochi olimpici nel 648 a.C., in essa non solo si combinavano il pugilato e la lotta, ma il regolamento consentiva agli atleti di utilizzare ogni tecnica possibile per sconfiggere l'avversario, anche le più efferate, tanto che lo scontro era al limite fra disciplina sportiva e azione bellica. Il pancrazio si diffuse anche nella società romana e gli atleti greci spesso combattevano nelle arene. Successivamente, nel 393, l'imperatore Teodosio I proibì per editto le festività pagane, come i giochi olimpici, così che le discipline da combattimento antiche come i giochi circensi e lo stesso pancrazio vennero bandite. Di esso quindi si perse la memoria nel successivo medioevo, anche se è oggetto di dibattito fra gli studiosi se possa essere sopravvissuto in qualche nicchia limitata all'interno della società bizantina...

INIZIA ORA! CHE ASPETTI?

Prenota subito la tua lezione di prova. Ne rimarrai entusiata. Ti aspettiamo!

Prenota